Sii dove il mondo è diretto. (Beth Comstock)

Un programmato e mirato processo di internazionalizzazione commerciale ed export aiuta la crescita dell'azienda sia in termini di fatturato che di sviluppo richiedendo risorse e pianificazioni molto precise.

Esportare, ampliare quindi il mercato di destinazione, significa effettuare un processo di internazionalizzazione commerciale che necessita, per essere vincente e proficuo, di realizzare una serie di attività che rendano l'azienda preparata ed organizzata.

Effettuare una analisi di mercato, realizzare e mettere in pratica una strategia di export, seguire lo sviluppo del mercato e gestire l'export, rappresentano le tappe e fasi basiche attraverso le quali questa attività si possa concretizzare, diventare un punto di forza dell'azienda e mantenerne e garantirne lo sviluppo.

E' su queste fasi che si basa il mio intervento e collaborazione con una azienda; non importa che dimensione essa abbia, non importa che prodotto o servizio essa proponga, in ogni caso è sempre possibile trovare ed applicare la formula vincente.

Analisi di Mercato

 

Rappresenta il primo passo da compiere per comprendere se il mercato o i mercati scelti possano davvero essere interessanti per quanto offerto.

Uno studio di quanto già esiste, di chi già fornisce, delle prospettive future e dei trend può fornire indicazioni molto chiare sulle prospettive e le metodologie di comportamento sia del mercato che di quelle che l'azienda docrà seguire per avere successo su quello specifico mercato.

 

 

 

Strategia Export

 

L'elaborazione di una strategia di export è una delle chiavi di accesso ad un nuovo mercato, poiché non solo tara ed organizza l'azienda verso la destinazione scelta, ma costituisce la linea sulla quale muoversi e pianificare le azioni da compiere.

Scegliere i canali, mettere a punto i rapporti, stabilire le modalità, fissare i prezzi di vendita renderà l'intero processo verificabile e seguibile.

Sviluppo Mercato

 

Dopo una prima fase di approccio ed ingresso su un nuovo mercato, occorre attuare la seconda parte della strategia, quello relativa allo sviluppo dello stesso ed al consolidamento della propria presenza commerciale sul territorio.

Un miglioramento e/o potenziamento delle attività promozionali, della rete vendita, degli accordi di fornitura e, non ultimo, l'adattamento eventualmente necessario delle propria offerta alle tipiche richieste locali, sono molto importanti per consolidare la presenza sul mercato.

Export Management

 

La gestione delle attività di vendita export necessitano, come è ovvio, di un coordinamento in grado di garantire all'azienda la gestione di tutti i processi interni              ( verifica della strategia, produzione, vendita, spedizione ed assistenza) ed esterni (rapporti con il cliente, procedure export, gestione rete commerciale); non sempre questa figura deve essere "interna" all'azienda, poiché per dimensioni risulterebbe una risorsa troppo onerosa. La figura di un Export Manager esterno rappresenta, spesso, una eccellente soluzione.